La sicurezza oltre i confini della sicurezza

LE STRATEGIE DATA DRIVEN PER IL CONTROLLO DEI PROCESSI 

I prodotti intelligenti stanno disgregando i confini tra i settori creandone di nuovi. Cambia il modo in cui si crea valore e competono le aziende, obbligate a riprogettare ed adottare scelte strategiche innovative, legate a nuove modalità di acquisizione e creazione del valore, all’interno di logiche che impongono costi sempre più contenuti. 

In questo contesto innovativo, le strategie data driven basate sul controllo dei processi appaiono, dunque, le più performanti per aiutare i vertici aziendali a raggiungere, attraverso i dati, i sempre più richiesti saving e massimizzare l’efficacia del business.   

In quest’ottica dinamica in cui l’espansione dell’ IOT riflette un numero sempre maggiore di prodotti intelligenti interconnessi e mette alla luce nuove opportunità, Secursat progetta infrastrutture di rete gestionali sicure, flessibili che utilizzano  software  in cloud per consentire un monitoraggio remoto rivolto, anche, a comprendere l’utilizzo ed i livelli di efficacia ed efficienza dei sistemi di security e safety.

Non più “solo addetti ed operatori”, ma  “ingegneri della sicurezza” che si connettono da remoto all’ambiente  tramite sensori interconnessi e utilizzano i dati raccolti per studiare le caratteristiche operative e la storia di un prodotto, comprendere come viene usato individuandone criticità ed opportunità.  

La Security va oltre la protezione e diventa controllo ed ottimizzazione delle performance, per adeguare il business a nuovi standard economicamente sostenibili, riducendo i costi tradizionali ed aumentando il tasso di efficacia delle soluzioni. I  confini si allargano e la security diventa strategica; uno strumento per creare valore e razionalizzare gli investimenti. Telediagnosi e teleassistenza per realizzare modelli di security predittivi capaci di innescare un circolo virtuoso di miglioramento del valore.