Intelligenza artificiale o intelligenza umana?

PERCHE’ SCEGLIERE SE PUOI AVERLE ENTRAMBE: IL FUTURO DELLA SECURITY TRA LA TECNOLOGIA E L’UOMO  

La rivoluzione tecnologica,  con l’IOT ed il Machine-Learning, ha rivoluzionato i modelli aziendali in generale ed in tema di sicurezza ha intrinsecamente mutato il governo complessivo della security e l’approccio agli apparati fisici e logici. 

Secursat sviluppa modelli di sicurezza in cui innovazione tecnologica e umana cercano di evolversi di pari passo. 

All’interno di questo approccio alla security, per esempio, la telecamera, grazie alla tecnologia ed all’intelligenza artificiale, può essere anche uno strumento per raccogliere dati ed elaborare scenari utili ad indirizzare strategicamente le attività della sicurezza come del marketing. In tale contesto evolutivo la tradizionale attività di manutenzione, grazie a nuovi processi tecnologici, in molti casi si trasforma in telediagnosi e teleassistenza; un’attività di controllo remoto volto a garantire il buon funzionamento e la sicurezza degli impianti, che assume in sé  quei connotati predittivi e analitici necessari per la realizzazione di un modello complessivo di security.

Tuttavia, l’evoluzione irreversibile della tecnologia deve essere unita al contributo stesso dell’uomo che l’ha ideata  e programmata. I dati raccolti dai sistemi necessitano  di uomini capaci di selezionarli e comprenderli a seconda delle contingenze, dell’esperienza e di quei bisogni riguardanti le persone ed il business che ancora una macchina non è in grado di comprendere.  L’enorme vantaggio dell’assistenza remota, che riduce tempi e costi, è infruttifero senza un interlocutore capace di elaborare gli scenari, intervenire in maniera tempestiva ed esprimere così la potenzialità di un servizio necessario per sostenere un modello di security efficace. 

Tecnologia e lavoro umano non bastano dunque a se stessi ma sono da considerarsi un connubio, in molti casi imprescindibile di attività in continua evoluzione. Questa è l’innovazione secondo Secursat, una costante riflessione sull’evoluzione dello scenario che si trasforma grazie alla tecnologia, ed allo stesso tempo una continua ricerca di sviluppo di competenze e professionalità umane.