La sicurezza non è dentro un perimetro

Ottimizzazione dei risultati, efficacia ed efficienza i driver nelle strategie di security

Una sicurezza senza confini è una sicurezza capace di rivolgersi a settori e bisogni diversi trovando come filo conduttore l’ottimizzazione dei risultati, l’aumento dei livelli di efficacia ed efficienza, e la comprensione dei bisogni dei clienti. 

Superando i confini dei ruoli nelle organizzazioni ma non delle competenze, attraverso un confronto tra generazioni, tra saperi tradizionali, competenze progettuali, e giovani esploratori tecnologici Secursat ha sviluppato un modello flessibile e cross-sector, per stare al passo con la rapida evoluzione tecnologica, realizzando un modello di business che ci ha consentito di raggiungere, nel 2018, una crescita del 18% del fatturato con un Ebidta del 9%, confermando i trend di crescita del triennio precedente anche nel primo trimestre 2019.

Abbiamo ribaltato il modello tradizionale di sicurezza che spesso, tradizionalmente, viene coniugata con la necessità di definire perimetri, confini, territori ed ergere muri e barriere, ed operato, piuttosto, secondo logiche di flessibilità, semplificazione tecnologica, standardizzazione, per definire le regole per ottimizzare i processi decisionali e fare della sicurezza un ombrello protettivo del business.

Secursat, ha affrontato le dispersioni che caratterizzano lo scenario della sicurezza oggi, ed ha presidiato i “non spazi” attraverso strategie e soluzioni tecnologiche basate sull’analisi dei dati e sulla virtualizzazione dei sistemi per garantire elevati standard di sicurezza per la tutela dei beni, delle persone, dei dati nei nuovi limiti nel cui ambito essi si muovono, tenendo sempre  come guida il rispetto delle normative e  l’etica della responsabilità; costruendo sui risultati raggiunti le basi per strategie di sviluppo future.