Remote Maintenance

La digitalizzazione dei servizi come driver primario per garantire la Business Continuity 

In uno scenario globale difficile da decifrare e concretamente da misurare oggi in termini di impatti socio economici, è tuttavia  evidente, secondo la visione di Secursat, la necessità per le imprese e la società in generale di sviluppare come driver primario la resilienza, non solo come modalità di resistenza e risposta alla crisi ma anche e, soprattutto, come condizione imprescindibile per affrontare le nuove istanze e gli inevitabili cambiamenti delle abitudini e dei modelli commerciali, economici e sociali. 

Secursat, grazie ad un concreto processo di digitalizzazione avviato da qualche anno ed a tutti i livelli della propria organizzazione, ha sviluppato una comprovata e testata capacità di operare da remoto senza interrompere i servizi e contestualmente, per far fronte alla necessaria riduzione della mobilità, ed in previsione di una perdurante condizione di incertezza e di successivo graduale riavvio, ha sviluppato ed implementato un modello di assistenza remota, sfruttando i benefici della connettività

Attraverso un mix di competenze di security e di gestione tecnologica, tramite i Security Operation Center  e l'utilizzo di piattaforme software, siamo in grado di garantire per i clienti il corretto funzionamento degli impianti di security e le operazioni tipiche della manutenzione ordinaria programmata, effettuando screening e test da remoto sullo stato degli impianti, creando le condizioni di efficienza dei sistemi per la ripresa delle attività.

Una remote maintenance  certificata e conforme con le normative di settore che, riducendo  il numero degli interventi on-site ai soli necessari, consente di limitare spostamenti e contatti a tutela del benessere dei dipendenti e della stessa continuità del business, e rappresenta la prima frontiera di un cambiamento inevitabile nell’erogazione dei servizi di security. 

Un modello innovativo di gestione attraverso cui sviluppare per noi e per i nostri clienti quella resilienza necessaria per far fronte all’emergenza di oggi ed ai suoi effetti collaterali domani.